mercoledì 20 settembre 2017

23/09 Museoteatro Commenda di Prè: “Riccardo Cuor di Leone e il Saladino. Uno scontro di civiltà “ ( approfondimento)

Museoteatro Commenda di Prè
Sabato 23 Settembre ore 15.00

RICCARDO CUOR DI LEONE E IL SALADINO - UNO SCONTRO DI CIVILTA’

Nell'ambito delle Giornate Europee del Patrimonio Sabato 23 settembre alle ore 15.00 presso il Museoteatro della Commenda di Prè avrà luogo una visita di approfondimento a cura della Cooperativa Solidarietà e Lavoro , dal titolo “Riccardo Cuor di Leone e il Saladino. Uno scontro di civiltà “,  per ripercorrere le grandi gesta delle crociate ascoltando le voci dei protagonisti.

Correva l’anno 1191: Acri da due lunghi anni era cinta d’assedio dalle forze crociate: i musulmani
attendevano speranzosi l’aiuto del mitico Saladino mentre i cristiani speravano in un uomo capacedi guidarli alla vittoria. A giugno dello stesso anno, dal mare, ecco giungere la soluzione allo stallodel fronte. Da un’ imponente flotta sbarca il giovane Riccardo Cuor di Leone che, forte di unesercito al seguito di circa 7000 uomini, si imporrà guidando le forze cristiane alla vittoria. Unabattuta d’arresto per il Saladino l’entrata trionfale nella storia per il re d’Inghilterra.

Per informazioni: cell 3479199124.
Costo: 5€ a partecipante; prenotazione obbligatoria sino alle ore 17,00 del giorno precedente presso la biglietteria del museo allo 010/5573681

Museoteatro della Commenda di Prè - Piazza della Commenda, Genova


Dal 26/089 avvio stagione de Il Martedì dei Piccoli a Dialogo nel Buio

Vorreste provare a suonare uno strumento musicale al buio? Con l’aiuto della nostra guida, questa è l’occasione giusta per riscoprire la percezione sonora mediante il linguaggio del corpo e l’uso di strumenti musicali emozionandosi e divertendosi nell’oscurità.






 Martedì 26 alle ore 17.45 presso la mostra-percorso sensoriale di Dialogo nel Buio ci sarà il primo appuntamento con MA CHE MUSICA! - Attività musicale per bambini dai 5 agli 11 anni,  per vivere l’esperienza a Dialogo nel Buio in modo originale e coinvolgente.

Per il ciclo di laboratori “Il Martedì Dei Piccoli: un’esperienza…a misura di bambino”, ogni ultimo martedì del mese, dedicheremo ampio spazio ad attività ludiche pomeridiane in cui i bambini saranno i veri protagonisti, accompagnati e seguiti dalle nostre guide, in modo da cimentarsi in attività manuali e sensoriali nell’oscurità, imparando un modo diverso di muoversi, orientarsi e comunicare.

Info: durata: 45 minuti circa. Appuntamento: ore 17.30. Costo: € 7/bambino
Prenotazione obbligatoria entro le ore 12 del giorno stesso

21/09 Museoteatro Commenda di Prè: inaugurazione della mostra Claudio Barontini

Fino a sabato 21 ottobre 2017.

Giovedì 21 settembre alle ore 17.30, presso il Museoteatro della Commenda
ci sarà l' inaugurazione della mostra CLAUDIO BARONTINI fotografie.
Partecipano, insieme agli Artisti, Marina Mannucci, relazioni esterne Mu.MA e Luciano Caprile, critico d’arte

Quaranta scatti in bianco e nero raccontano la quotidianità di grandi celebrità, attori, registi, poeti, nobili, rockstar, stilisti e artisti, con il commento di Luciano Caprile.

Ritratti di Patti Smith, Lou Reed, Lindsay Kemp, Vivienne Westwood,  Mario Monicelli, Vittorio Gassman, Sofia Loren, Pietro Cascella, Roberto Cavalli, Clara Agnelli,  Franco Zeffirelli,  Carlo d’Inghilterra e altri personaggi incontrati dal fotografo. Grandi nomi, certo, ma anche grandi fotografie.

Claudio Barontini è nato a Livorno nel 1954, ha iniziato a fotografare negli anni ‘70, mentre suonava nell’orchestra della cantante Milva. Nel 1990 è diventato fotografo professionista e da allora innumerevoli sono le pubblicazioni e le partecipazioni alle mostre.

In collaborazione con Mu.MA, Cooperativa Solidarietà e Lavoro, Grand Hotel Portovenere, Masons's Forte dei Marmi, Fotoservice Easy Print.

martedì 19 settembre 2017

22/09 Dietro le tele – il lato nascosto dell’arte - Musei di Strada Nuova

Dietro le tele – il lato nascosto dell’arte.
Soffermarsi a sognare davanti ad un dipinto, volare con la fantasia ed interpretare i segni lasciati dall'artista per comunicarci "qualcosa". Significati, valori? Spesso nelle tele si nascondo piccoli dettagli, segreti che l’artista ha deciso di rendere più o meno visibili. Contenuti simbolici che rappresentano non solo un gioco, ma una vera e propria scoperta. E allora venite con noi, vi sveleremo i messaggi segreti nascosti "dietro le tele" perché “L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è"....(Paul Klee)

Tutti gli appuntamenti iniziano alle 19 e prevedono l'uscita alle 20:50.

21/09 Galata Museo del Mare : inaugurazione mostra fotografica Il fuoco sull’acqua

Giovedì 21 settembre, ore 17.00, Galata
Saletta dell’Arte

Inaugurazione mostra fotografica
"Il fuoco sull’acqua " di
Francesca Ricciardi e Mattia Perdomi

Partecipano, insieme agli Artisti, Maurizio Daccà, vice presidente dell’Associazione Promotori Musei del Mare e Anna Dentoni, segretario generale.

Un’esposizione di  venti opere, nata da un cortocircuito avvenuto nel 2015 che  provocò un incendio e distrusse interamente la casa di Mattia Perdomi. La sua reazione fu quantomeno insolita, non si perse d'animo, raccolse le poche cose ancora riconoscibili e coinvolgendo l'amica fotografa Francesca Ricciardi, realizzò con lei un progetto artistico d'ispirazione per chiunque subisca una perdita, piccola o grande che sia.

Visitabile fino al 16 ottobre 2017.

venerdì 15 settembre 2017

16/09 Speciale anteprima evento "Di Rose e di altre meraviglie": video servizio Il Secolo XIX

Una piacevole anteprima sull'evento di domani a cura della Cooperativa Solidarietà e Lavoro, con un ringraziamento speciale per la disponibilità alla Redazione del Secolo XIX e ad Andrea Carotenuto in particolare, per il bel servizio girato alla Wolfsoniana e alla Galleria d'Arte Moderna di Genova, e alla ns. operatrice Michela Gaudiano, che ha saputo incuriosirci con la sua presentazione.

Vi aspettiamo!

(Sabrina Lastrico - Relazioni con la Stampa)

mercoledì 13 settembre 2017

Domenica 17 settembre ore 16.00 Castello D'Albertis "LA CASA" - spunto per un viaggio con l’Arteterapia "


Nell'ambito dell'esposizione " Per piccina che tu sia" ospitata a Castello D'Albertis, si segnala che Domenica 17 settembre alle ore 16.00, avrà luogo la visita della mostra a cura della Cooperativa Solidarietà e Lavoro e alle ore 17.30 seguirà il primo appuntamento del ciclo "LA CASA" - spunto per un viaggio con l’Arteterapia - rivolto a tutti i viaggiatori curiosi che desiderano scoprire nuovi paesaggi e visioni con l’arte, a cura di Laura Dalla Dea e Tiziana Lampis, dal tema "STARE – la scatola delle meraviglie: sculture e colori."

L'arteterapia è un disciplina che utilizza come codice comunicativo privilegiato il linguaggio artistico,attraverso le arti visive e plastiche .

Costo di partecipazione € 6, incluso biglietto open al museo (intero ciclo di 3 incontri € 12)

Calendario incontri successivi :
Domenica 15 ottobre :" LA CASA: ANDARE – gli intrecci dei 5 sensi: mobil e installazioni."
Domenica 5 novembre: "LA CASA: TORNARE – l’album dei ricordi: immagini d’arte e collage."

Per informazioni :
Tel. 0102723820